Essere e Appartenere

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Mer, 03/12/2014 - 14:59
Essere e Appartenere

Sono di Napoli e me ne vanto!
Questa affermazione è il fulcro e la sintesi di una riflessione fatta sul mio senso di appartenenza a questa citta e sul peso che essa ha avuto sul mio pensiero e sulle mie azioni. Eppure qualcuno, a sentire dire “sono single, sono donna, sono di Napoli” potrebbe affermare “Ehhh… mamma mia… stai messa proprio male!” e ciò in virtù del fatto che tali dati anagrafici sono spesso considerati come un tatuaggio sociale da cui può derivare solo imbarazzo e vergogna. Eppure a me, questo tatuaggio, piace e anzi, vi dirò di più, lo ostento molto fiera.

La terra dei cuori

Ritratto di Lady Pasticella
Inviato da Lady Pasticella il Mer, 12/11/2014 - 15:50
La terra dei cuori

I paesaggi marini …Che romantici i paesaggi marini…
Il mare d’inverno poi… Con le onde violente che si infrangono sulla riva…
Il grigio del cielo, presagio di incazzature climatiche, che rende tutto così selvaggio, emotivamente tempestoso… metafora di amori passionali, istintuali, sofferti e perciò vissuti con un’intensità corporea e mentale violenta come il mare in tempesta…
… Che romantici i paesaggi marini invernali…
… Il villaggio Coppola…
… L’avete mai visto voi d’inverno il paesaggio marino del villaggio Coppola?
…Come descriverlo?…

FIAT LUX

Ritratto di Gianluca Gentili
Inviato da Gianluca Gentili il Mar, 04/11/2014 - 00:43
fiat lux

Quella lampadina sulla specchiera in bagno era fulminata da tempo. L'emporio cinese sotto casa, che vendeva dalla racchetta elettrica antizanzara alla confezione di cannelloni surgelati, ne era sprovvisto e tu, un po per pigrizia e un po per disinteresse non ti eri mai preoccupato di andare ad acquistarla al mega magazzino del bricolage sulla tangenziale. Dopo una domenica all'IKEA però, dove tua moglie ti aveva trascinato contro la tua volontà, ti ritrovavi in mano quella lampadina tanto rara, al LED con l'attacco G10.

Segreto

Ritratto di ntlnico
Inviato da ntlnico il Mer, 29/10/2014 - 16:39
Segreto

Brano consigliato per la lettura :
QUI

“…L' Italia è una Repubblica fondata sul segreto. Segrete sono le strategie politiche, segrete sono le organizzazioni criminali, segreta è la verità sulle stragi, segreti sono i servizi che servono a mantenere i segreti.
Segreta è la vera storia del nostro Paese. Segreto è il vero volto della realtà. Per un semplice motivo: il potere si fonda sul segreto.
Cit: Giorgio Dongiovanni.

Uno a zero e palla al centro

Ritratto di Gianluca Gentili
Inviato da Gianluca Gentili il Mar, 14/10/2014 - 12:50

C'è silenzio, tutti dormono in casa. Dorme tua moglie nascosta da tre strati di coperte e piumini d'oca, dormono i tuoi figli, o almeno cosi sembra dal silenzio e dalla pace che regna in casa. Hai ancora le palpebre a mezz'asta, non sai che ore sono e forse, non sai nemmeno in che giorno della settimana di trovi. Fai uno sforzo e ti tiri su con fatica, appoggiandoti con la schiena alla testiera del letto. Dalle righe dell'avvolgibile, non chiuso perfettamente, penetra la luce arancione che proviene dai lampioni e che forma file ripetute di piccoli rettangoli sul pavimento.

Essere e Permanere

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Ven, 10/10/2014 - 16:13
Essere e Permanere

Nel corso dei miei studi mi sono spesso imbattuta in personaggi storici di potere come imperatori, dittatori o primi ministri che restii ad abbandonare la posizione di prestigio raggiunta, le tentavano tutte pur di non lasciare questa tormentata vita terrena… che per loro tanto tormentata non doveva essere visto che non ne volevano proprio sapere di passare a miglior vita.

La sveglia

Ritratto di Lady Pasticella
Inviato da Lady Pasticella il Mer, 01/10/2014 - 17:36
La sveglia

SVEGLIATI!
SVEGLIATI!!!!!!
Ma... che... chi cazzo è? I testimoni di Geova?
No, non sono i testimoni di Geova…
E’ la solita sveglia…
… Ma quale?
Quella che quando suona ti spacca i timpani?
Quella che quando la cerchi per farla smettere, si anima e sfugge a destra, a sinistra, e tu che dai botte sul comodino con gli occhi chiusi, seguendo confusamente il tuo ricordo che ti suggerisce che sì, l’hai vista proprio in quel punto ieri prima di addormentarti?
No… non è quella…

Pagine

Abbonamento a eroichepassioni.it RSS