Tu sei qui

blog di Rosa Buonanno

Note e Vuoti di Memoria

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Gio, 06/10/2022 - 20:07
Note e Vuoti di Memoria

Durante le naturali “mute” che si succedono nelle varie stagioni della vita, nelle pieghe della pelle stropicciata che si lascia sul terreno, ci sono delle cose che, senza che ce ne accorgiamo, ci abbandonano. Molte, sono inutile fardello di cui si può fare a meno, anzi, probabilmente sono incompatibili con la nuova pelle che ci si ritrova ad abitare. Altre cose però, ce le terremmo volentieri.

Scusate… Posso Intervenire?

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Lun, 28/03/2022 - 20:09
Scusate… Posso Intervenire?

Alzo la mano per intervenire sulla questione della guerra in Ucraina.

Senza patirne troppo, finora me ne ero astenuta. La vita quotidiana della gran parte di noi, malgrado la drammaticità degli eventi internazionali, segue il suo solito corso e, poiché non siamo tra i fortunati stipendiati per dare opinioni sul “topic” del momento, continuiamo nelle nostre urgenti e meno urgenti faccende quotidiane, partecipando alla discussione sulle sorti del mondo, tutt’al più, con un like, un commento, un emoji, uno stato, una rissa via social.

Lockdaunesimo - Pensiero filosofico precario con validità a termine

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Gio, 25/02/2021 - 10:46
Lockdaunesimo eroiche passioni blog

Nato in un “qui” qualsiasi, in un “quando” specifico, il Lockdaunesimo è pensiero prodotto dal senso di precarietà generatosi in questo nostro ultimo vissuto. Vissuto nel quale dobbiamo adattarci a repentini cambiamenti di abitudini e stili di vita, scanditi e regolarizzati da DPCM quindicinali.

Le riflessioni indigeste ai tempi del… parte 2

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Lun, 13/07/2020 - 15:42
e.p. riflessioni indigeste 2

Questi momenti infetti e il confinamento forzato dei mesi scorsi, mi hanno concesso tempo per riflettere.
Delle riflessioni sulle fragilità personali ho già scritto e, poiché queste si traducevano immediatamente in azioni e reazioni, non c’è stata alcuna necessità di approfondire, di pontificare o filosofeggiare.

Le riflessioni indigeste ai tempi del… parte 1

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Mar, 28/04/2020 - 17:59

La vita ai tempi del… no non lo dico, o meglio, non lo scrivo… Parola troppo detta, troppo letta, troppo digitata, troppo cercata, troppo pensata, troppo tutto… e anche troppo rivoluzionaria… nel senso che è prodromo di una rivoluzione che sta sovvertendo l’ordine precostituito su cui si basano le nostre egocentriche, reazionarie sicurezze.

Gita al Vesuvio

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Lun, 11/11/2019 - 12:24
gita al vesuvio

Una gita al Vesuvio, per noi napoletani, è un dovere quasi religioso, che dobbiamo compiere almeno una volta prima di-partire per altri luoghi, siano essi di questa vita o di altre.
Per me, che non ci ero mai stata, era una lacuna enorme. Un vuoto nel curriculum vitae che doveva essere colmato al più presto perché, da napoletana, sentivo di essere incompiuta, come se la mia nascita nel grembo del golfo di Napoli, fosse rimasta sospesa. Solo con quel pellegrinaggio pagano avrei potuto completare il mio parto, ancorandomi alle mie radici geologiche e culturali.

La guerra civile via social: Bianco vs Nero

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Ven, 15/03/2019 - 11:27
La guerra civile via social: Bianco vs Nero

No, non vi fate ingannare dal titolo… Non troverete in queste righe commenti, opinioni, analisi socio-politiche su migranti, paesi ospitanti, paesi rifiutanti e quant’altro infuochi gli animi social più di quanto infiammi il cavo faringeo, un morso a un peperoncino. Quello che leggerete è invece una riflessione sui cambiamenti. Riflessione non di quelle alte, per carità, che potrei cadere miseramente su un congiuntivo ardito, ma una di quelle che di tanto in tanto ti prendono a tradimento e che non credevi neanche di essere capace di fare.

Pagine

Abbonamento a Feed RSS - blog di Rosa Buonanno