Cari mi costarono tre fichi al tramonto estivo

Ritratto di Lady Pasticella
Inviato da Lady Pasticella il Mar, 29/09/2020 - 19:03

Fine agosto, il trolley mi guarda chiuso in sé stesso, vuoto di idee e pieno di dubbi: mi riempirà? mi trascinerà? mi riporrà di nuovo giù in garage?
Vacanze difficili queste del 2020. Partire, restare… forse rimandare.
Sciolgo la riserva: si parte. Meta di prossimità… che può apparire come meta di ripiego, ma con tante bellezze paesaggistiche che ci sono in prossimità, mi va comunque di lusso.

Le riflessioni indigeste ai tempi del… parte 2

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Lun, 13/07/2020 - 15:42
e.p. riflessioni indigeste 2

Questi momenti infetti e il confinamento forzato dei mesi scorsi, mi hanno concesso tempo per riflettere.
Delle riflessioni sulle fragilità personali ho già scritto e, poiché queste si traducevano immediatamente in azioni e reazioni, non c’è stata alcuna necessità di approfondire, di pontificare o filosofeggiare.

Le riflessioni indigeste ai tempi del… parte 1

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Mar, 28/04/2020 - 17:59

La vita ai tempi del… no non lo dico, o meglio, non lo scrivo… Parola troppo detta, troppo letta, troppo digitata, troppo cercata, troppo pensata, troppo tutto… e anche troppo rivoluzionaria… nel senso che è prodromo di una rivoluzione che sta sovvertendo l’ordine precostituito su cui si basano le nostre egocentriche, reazionarie sicurezze.

Gita al Vesuvio

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Lun, 11/11/2019 - 12:24
gita al vesuvio

Una gita al Vesuvio, per noi napoletani, è un dovere quasi religioso, che dobbiamo compiere almeno una volta prima di-partire per altri luoghi, siano essi di questa vita o di altre.
Per me, che non ci ero mai stata, era una lacuna enorme. Un vuoto nel curriculum vitae che doveva essere colmato al più presto perché, da napoletana, sentivo di essere incompiuta, come se la mia nascita nel grembo del golfo di Napoli, fosse rimasta sospesa. Solo con quel pellegrinaggio pagano avrei potuto completare il mio parto, ancorandomi alle mie radici geologiche e culturali.

La guerra civile via social: Bianco vs Nero

Ritratto di Rosa Buonanno
Inviato da Rosa Buonanno il Ven, 15/03/2019 - 11:27
La guerra civile via social: Bianco vs Nero

No, non vi fate ingannare dal titolo… Non troverete in queste righe commenti, opinioni, analisi socio-politiche su migranti, paesi ospitanti, paesi rifiutanti e quant’altro infuochi gli animi social più di quanto infiammi il cavo faringeo, un morso a un peperoncino. Quello che leggerete è invece una riflessione sui cambiamenti. Riflessione non di quelle alte, per carità, che potrei cadere miseramente su un congiuntivo ardito, ma una di quelle che di tanto in tanto ti prendono a tradimento e che non credevi neanche di essere capace di fare.

Pagine

Abbonamento a eroichepassioni.it RSS